Sensazioni e impulsi: adolescenza

Fingevo con gli altri di essere un’altra persona però ogni giorno mi trovavo a fare i conti con me stesso.
Per me parlare di sessualità era sempre stato un tabù, non solo per il personaggio che interpretavo ma anche per la parte più profonda del mio essere.
Non accettando questa condizione provavo a concentrarmi su altro ma la mente vagava e si soffermava sempre sul solito motivo.
Che grandissima difficoltà gestire le relazioni con persone del mio stesso sesso!
Mi sono imposto sempre un grande auto-controllo. Non mi sarei mai potuto sbilanciare. C’erano degli episodi che mi imbarazzavano particolarmente. Quando per esempio si scherzava e mi trovavo a lottare a volta avvinghiato attorno al corpo di un altro amico oppure quando era il momento delle docce dopo la partita di pallone e vedevo questi corpi nudi. Ero combattuto. Quel contatto fisico, quelle visioni a volte mi turbavano. Provavo vergogna.
Non volevo, non dovevo approfittarmi di nessuno. Eppure mi sentivo come un ladro vigliacco che ruba a dei ciechi. Perché gli altri del mio stesso sesso erano ciechi (almeno all’inizio) ed io riuscivo a mescolarmi bene.
A volte rimanere indifferenti a certe situazioni era impossibile. Mi pentivo quando riuscivo a rubare un abbraccio, una carezza o semplicemente sfioravo il corpo di un mio amico. Mi sentivo sporco. Non potevo sfruttare chi mi voleva bene, si fidava di me e si comportava genuinamente. Ero estremamente confuso. Erravo e non riuscivo bene a capire i miei veri sentimenti. (Qualcosa che in età matura avrei analizzato. Forte amicizia o amore? Che disperazione…)
Non potevo dare spazio ai miei impulsi. Meglio implodere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...